Comunicazione operazioni transfrontaliere

Dal 1° gennaio il nuovo obbligo di trasmissione telematica all'Agenzia delle Entrate.

Il 1° gennaio 2019 entra in vigore il nuovo obbligo di trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi alle cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato (definite operazioni transfrontaliere).
Non sono oggetto di trasmissione le operazioni per le quali sia stata emessa una bolletta doganale e per le quali siano state emesse o ricevute fatture elettroniche per mezzo del Sistema di Interscambio (SDI).

Con la soluzione Sistemi per la comunicazione delle operazioni transfrontaliere puoi:

  • acquisire in automatico i dati predisposti dagli applicativi Sistemi o, se gestiti con altre soluzioni software, acquisirli da file Excel;
  • controllare e inviare i file telematici direttamente da PROFIS;
  • acquisire in automatico le ricevute dell’Agenzia delle Entrate;
  • archiviare le comunicazioni nella Gestione Documentale;
  • inviarle tramite email o condividerle nell’area web dedicata ai tuoi clienti.

 

Contattaci per vedere la soluzione >>

Pubblicato il 28 Gennaio 2019