Pianificazione Attività

La soluzione organizzativa integrata per pianificare le attività dello studio professionale

JOB/Planner – Pianificazione processi operativi, è il modulo di JOB ideato per supportare gli studi, che si occupano di Consulenza del lavoro, nell’organizzazione delle attività e nella definizione dei processi operativi.

Identificati e schedulati  i processi da svolgere, è sufficiente che l’operatore di studio convalidi l’avvenuta chiusura dei cedolini del periodo, affinché JOB esegua in automatico le operazioni pianificate con la soluzione JOB/Planner – Pianificazione processi operativi. In pochi passaggi lo studio, in base alle esigenze dei propri clienti può definire quali calcoli devono essere eseguiti, quali elaborati sia necessario produrre e – per ciascun cliente – scegliere la modalità con cui rendere disponibile il fascicolo prodotto (web, stampa …).

La soluzione integrata JOB/Planner – Pianificazione processi operativi, si compone di due moduli distinti: JOB/Planner – Schedulazione processi di calcolo e JOB/Planner – Emissione documenti.

 

Con il primo modulo, l’operatore convalida l’avvenuta chiusura del caricamento dei cedolini e in automatico JOB esegue le funzioni di calcolo specifiche per la predisposizione delle denunce periodiche, dei modelli di pagamento ed anche dei dati necessari alla produzione delle stampe contabili.

Il modulo è rivolto agli operatori che desiderano:

  • eseguire in modo automatico (schedulato) le operazioni di calcolo che fanno parte del flusso mensile di elaborazione delle paghe;
  • ridurre il tempo dedicato dagli operatori all’esecuzione delle operazioni “prive di valore aggiunto” e quindi recuperare efficienza e riorganizzare il lavoro dello Studio;
  • monitorare le anomalie del processo.

Tutte le funzioni di JOB sono totalmente integrate tra loro, e ciò consente una volta elaborato il cedolino,  di avere a disposizione tutti i dati necessari per le successive elaborazioni al fine di razionalizzare e ottimizzare l’attività dell’operatore.

 

Con JOB/Planner – Emissione documenti, lo studio definisce l’insieme di documenti da produrre ogni mese per il  singolo cliente e JOB effettua in automatico l’emissione e la condivisione dei documenti sulla base di quanto definito.

La versatilità della soluzione consente di effettuare la schedulazione delle attività per specifico raggruppamento ed è dunque possibile procedere all’emissione e/o all’archiviazione dei documenti in base a queste classificazioni

 

Per semplificare la consultazione degli elaborati, i documenti archiviati, sono consultabili direttamente dal fascicolo. La consultazione diretta, consente di procedere in maniera agevole ad operazioni di controllo o ad altre attività, senza dover richiamare esternamente la funzione specifica dedicata alla Gestione documentale.

In sintesi, con JOB/Planner-Emissione documenti, è possibile:

  • accedere ai documenti archiviati e procedere a operazioni di controllo;
  • creare nuovi documenti (Word, Excel, Power Point) che potranno essere immediatamente archiviati;
  • aggiungere allegati a documenti già presenti;
  • inserire nel fascicolo nuovi documenti partendo da modelli personalizzabili o acquisendoli da cartelle locali (Drag & Drop), da altri fascicoli, da scanner o da documenti precedentemente archiviati.

 

Dal fascicolo è disponibile l’accesso diretto alla “Distribuzione Documenti” per  inviare i documenti tramite e-mail o procedere alla pubblicazione tramite DOCUMENTI/web.

I principali vantaggi derivanti dall’utilizzo della soluzione integrata JOB/Planner – Pianificazione processi operativi sono evidenti:

  • pianificare le attività ripetitive;
  • esecuzione automatica delle operazioni di calcolo che fanno parte del flusso mensile di elaborazione delle paghe;
  • risparmiare il tempo dedicato dagli operatori all’esecuzione delle operazioni “prive di valore aggiunto”;
  • specializzare i documenti da consegnare ai singoli clienti;
  • recuperare efficienza e riorganizzare il lavoro dello studio;
  • controllare le anomalie del processo di produzione;
  • fidelizzazione del cliente attraverso nuove modalità di condivisione dei documenti prodotti;
  • monitorare lo stato di avanzamento delle elaborazioni mensili;
  • avere sotto controllo le eventuali anomalie del processo.