TASI – la prima rata in scadenza il 16 giugno

La gestione completa già disponibile per gli Utenti PROFIS.

Sembra ormai confermata la scadenza della prima rata di versamento della TASI fissata al prossimo 16 giugno. Numerosi sono infatti i Comuni che hanno fissato le aliquote TASI, rispettando la scadenza e consentendo il pagamento della prima rata entro il 16 giugno, senza necessità di rinvio.

Secondo quanto attualmente disciplinato dal Comunicato Stampa n. 128 del 19/05/2014 del Ministero dell’Economia e delle Finanze:

  • per i comuni che hanno deliberato le aliquote entro il 23 maggio: le scadenze per i versamenti sono le seguenti:
    • 16 giugno per il versamento dell’acconto, applicando quanto previsto dalla delibera comunale;
    • 16 dicembre per il versamento del saldo;
  • per i comuni che non hanno deliberato le aliquote entro il 23 maggio, ad oggi, le scadenze per i versamenti sono le seguenti:
    • settembre (il giorno deve essere ancora definito) per il versamento dell’acconto, applicando quanto previsto dalla delibera comunale;
    • 16 dicembre per il versamento del saldo.

Gli Utenti PROFIS hanno a disposizione in aggiornamento:

  • la gestione e il calcolo delle  imposte TASI del Proprietari;
  • la gestione e il calcolo delle  imposte TASI del Locatario;
  • il riepilogo dei  versamenti;
  • la predisposizione dei  versamenti al Modello F24;
  • gli elaborati di controllo;
  • la Banca dati IMU-TASI ed l’aggiornamento delle  aliquote.

 

Pubblicato il