Paghe e denunce contributive: come migliorare la qualità dei servizi resi ai clienti.

Con JOB è facile verificare l'avanzamento delle elaborazioni mensili.

I tempi dedicati alle elaborazioni dei cedolini e delle denunce mensili, anche a causa della crescente complessità normativa, si stanno concentrando in un limitato numero di giorni al mese, rendendo sempre più strategica l’acquisizione di strumenti di controllo e monitoraggio specifici ed efficienti.

Con JOB, la soluzione paghe Sistemi, è possibile monitorare lo stato di avanzamento dei cedolini paga e successive denunce fiscali e contributive, ed evidenziare le eventuali anomalie.

Come funziona

In automatico JOB  traccia chi ha caricato il cedolino, quando, per quale dipendente e per quale ditta, così come traccia le operazioni di variazione, stampa, archiviazione ed eliminazione. Informazioni analoghe sono presenti con riferimento alle denunce contributive.

La reportistica

Specifici report consentono di effettuare controlli puntuali sulle attività di elaborazione di cedolini e denunce mensili, evidenziando le ditte per le quali sono state effettuate tutte le fasi di lavoro ed eventuali elementi mancanti.

I report generati sono esportabili in Excel per consentire successive rielaborazioni e la predisposizione di grafici.

Tenere sotto controllo le anomalie

In JOB funzioni dedicate consentono di controllare la presenza di anomalie nel flusso mensile delle elaborazioni.
Ad esempio durante le elaborazioni mensili potrebbe essere necessario effettuare una variazione ad un cedolino già elaborato e quindi predisporre nuovamente le denunce mensili, attività che, se non opportunamente segnalata, potrebbe essere causa di errori nell’elaborazione delle denunce contributive.

JOB evidenzia le difformità tra i cedolini elaborati e le denunce contributive presenti, consentendo di migliorare la qualità del lavoro svolto e diminuire i tempi di elaborazione.

Contattaci per vedere la soluzione >>


Pubblicato il 15 Settembre 2015