Digitalizzazione. Le prossime sfide per le cantine.

Dopo il registro telematico e la fatturazione elettronica, l'obiettivo carta-zero per il mondo vitivinicolo sembra sempre più vicino. Facciamo il punto con Tre Bicchieri, il settimanale economico del Gambero Rosso.

Entrato in vigore nel luglio del 2017, il Registro Telematico Vitivinicolo ha introdotto l’obbligo per le aziende vitivinicole di comunicare le operazioni di cantina al MIPAAF in formato digitale. Sono circa 20milioni le operazioni comunicate ogni anno, con 16mila le cantine coinvolte. Ma adesso quali sono le prossime sfide digitali del mondo vitivinicolo e come gli obblighi possono trasformarsi in opportunità?

Massimo MariettaResponsabile Sviluppo ENOLOGIA, nell’intervista fatta da Tre Bicchieri, il settimanale economico del Gambero Rosso, spiega quali sono i prossimi passi utili per completare il percorso di digitalizzazione delle aziende vitivinicole italiane.
Marietta racconta anche come la digitalizzazione e la gestione dei processi aziendali sono l’opportunità, per le aziende vitivinicole, di intraprendere un percorso di crescita e come Sistemi, con l’ERP ENOLOGIA, mette a disposizione degli Utenti un sistema informativo per digitalizzare, organizzare e integrare i processi produttivi con strumenti di automazione in campagna, in cantina e finanziaria.

Vuoi saperne di più? Leggi l’articolo >>

Approfondisci ENOLOGIA >>

Pubblicato il 5 Aprile 2019
ico