Tu sei qui: Home / Notizie / La digitalizzazione delle aziende vitivinicole
Data di pubblicazione: 29/08/2018

La digitalizzazione delle aziende vitivinicole

Nell'articolo di MilleVigne approfondiamo il ruolo del software gestionale in un'azienda vitivinicola e come è strutturata una cantina 4.0

Nel complesso panorama normativo, il settore vitivinicolo ha visto negli ultimi tempi alcune importanti evoluzioni digitali, come il Registro telematico vitivinicolo, da un anno a regime per oltre 16mila aziende vitivinicole, oppure, in ambito Agenzia Dogane, la contabilità delle accise. Senza dimenticare la Fattura elettronica, obbligatoria a partire da inizio 2019, che sarà un adempimento digitale che cambierà processi e flussi operativi delle imprese italiane, aziende vitivinicole comprese.

In questo quadro normativo digitale, il software gestionale è uno strumento fondamentale per semplificare e accelerare l'operatività quotidiana e il "rapporto digitale" con l'Amministrazione. Il software gestionale, inoltre, garantisce la gestione dei molti dati e fattori aziendali: tutto ciò che risulta dalla gestione quotidiana è un importante patrimonio aziendale, ma solo una gestione integrata dei processi e delle relative informazioni permette di usufruire e analizzare al meglio il big data aziendale.

Massimo Marietta, Responsabile Sviluppo ENOLOGIA di Sistemi S.p.A, approfondisce il ruolo del software gestionale in una cantina digitale 4.0, nell'articolo di MilleVigne, il periodico dei viticoltori italiani.

Leggi l'articolo>>